Automobilista “azzannato” da pedone

0
1044

Mentre attraversava sulle strisce pedonali di piazza Gino Filippi, un vitivinicultore 46enne di Casale Monferrato è stato spaventato dalla brusca frenata di un libero professionista 33enne di Ottiglio a bordo del proprio autoveicolo. Dal banale evento si innescava un’accesa discussione culminata paradossalmente con un morso del pedone all’avambraccio dell’automobilista, che riportava lesioni giudicate guaribili in una settimana. Per l’autore del morso è scattato il deferimento per lesioni personali da parte dei Carabinieri della Stazione di Ottiglio alla Procura della Repubblica di Vercelli.

Print Friendly, PDF & Email