AUTO mercato; crisi e alternative

0
227

Continuano ad arrivare cifre positive riguardo al mercato dell’auto; in crescita anche nello scorso settembre.La Motorizzazione ha segnato quasi un +7% nelle vendite rispetto allo stesso periodo 2008. E’ chiaro che tali cifre derivano direttamente dalle agevolazioni statali; e gi le case automobilistiche chiedono un rinnovo degli incentivi per il prossimo 2010; “minacciando” altrimenti chiusura di fabbriche e riduzione dei posti di lavoro. Ma la crisi economica non si vede solo dall’acquisto o meno di un nuovo mezzo: emerge anche dal loro (mancato) utilizzo. Viabilit congestionata; mancanza di parcheggi gratuiti; costo della benzina; aumento delle misure di controllo e delle multe. Tutti fattori che hanno determinato negli ultimi mesi un calo di utilizzo dei mezzi a motori; scegliendo una mobilit alternativa; che si tratti della bici – a cui si faceva riferimento in modo affatto ironico nello scorso numero – oppure del trasporto pubblico. …E a proposito di benzina; non appena sceso ulteriormente il costo al barile? E allora perch questo continuo saliscendi del carburante alle stazioni di servizio? Non dovrebbe scendere e basta?!

Print Friendly, PDF & Email