Arrestato per tentata rapina impropria all’Esselunga

0
674

 Nella serata di domenica 7 Aprile u.s. il personale della Sezione Volanti della Questura di  Alessandria traeva in arresto CHAFICK Omar nato il 16.09.1981 in Palestina, senza fissa dimora, con precedenti di Polizia,  in quanto resosi responsabile del reato di tentata rapina impropria ai danni del supermercato Esselunga.

Intorno alle ore 19.35 il personale della Squadra Volante andava presso il Supermercato Esselunga per la segnalazione di un furto.

Giunti sul posto gli agenti identificavano il responsabile per il tale CHAFICK Omar colto dal personale della vigilanza nell’atto di occultare prodotti di elettronica, alimentare e per l’igiene personale, nello zaino che portava con sé ed all’interno dei pantaloni. Giunto alle casse pagava solo alcuni dei prodotti per poi allontanarsi. Fermato dalla vigilanza veniva successivamente identificato dal personale Volante e sottoposto a perquisizione che dava esito positivo in quanto veniva rinvenuto un coltello di circa 12 cm di lunghezza.

Successivamente, dopo aver minacciato di morte il sorvegliante,  CHAFICK cercava di divincolarsi dagli agenti di Polizia  con l’intento di darsi alla fuga, cercando poi di colpire a più riprese gli operatori, veniva perciò prontamente bloccato ed arrestato. Su disposizione del P.M. di turno veniva condotto presso le Camere di Sicurezza della locale Questura in attesa della celebrazione del rito in direttissima. L’arresto veniva convalidato nella giornata di lunedì.

Print Friendly, PDF & Email