Apre il gas; si lega al letto e fa esplodere la sua baracca

0
437

Si legato al letto con del fil di ferro dopo aver aperto la valvola della bombola gpl e poi ha innescato l’esplosione. Ha deciso di togliersi la vita cos Alessandro Carazza; 66 anni; di Cantalupo. Ieri; intorno alle 11; in via Pavia; in una baracca sul fiume Tanaro; a pochi metri di distanza dalla di distanza dalla Cittadella; l’uomo ha studiato la sua fine. Carazza da tempo; come ha detto la moglie; soffriva di depressione. Inutili i soccorsi che hanno solo potuto ricostruire la dinamica del suicidio. Fabrizio Laddago (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email