Anziano ucciso nel Veneziano

0
277

Un pensionato di 75 anni; Valerio Bari; è stato ucciso nella zona di Favaro Veneto. Il corpo dell’uomo; notato da una passante tra i campi di mais; è stato trovato con le mani legate con del nastro adesivo; della carta in bocca e un sacchetto dell’immondizia sulla testa. Sul delitto sono aperte tutte le ipotesi investigative.L’anziano è uscito dalla propria abitazione di Mestre giovedì mattina per andare; come d’abitudine; al bar. Di lui però non si sono più avute notizie fino al ritrovamento casuale del suo cadavere in una stradina in campagna. Sul caso si indaga a tutto campo; a cominciare dalla rapina; considerato che all’uomo sono stati sottratti gli effetti personali; compresa una collanina d’oro che era solito portare.Ad aprire altri scenari però c’è il fatto che la vittima non era benestante e con sè; in genere; aveva poco denaro. A ciò si aggiunge che la scomparsa è avvenuta lungo un percorso frequentato da molta gente. A complicare la vicenda; infine; ci sono la località e le modalità di abbandono del corpo. Circostanze; quest’ultime; che potrebbero far ipotizzare anche l’azione di più persone; vista la corporatura robusta dell’anziano.

Print Friendly, PDF & Email