Ancora un nulla di fatto per Kovacic

0
312

Il caso Kovacic; il dipendente dell’Aristor di Alessandria; malato e licenziato per il superamento dei giorni di assenza dal lavoro; si arricchisce dell’ennesimo capitolo. Nell’incontro tra le parti previsto per ieri davanti al giudice l’Aristor non si presentata. La sentenza imponeva all’azienda municipalizzata di riassumere il suo ex-dipendente; ma cos non mai avvenuto. Da tempo Kovacic percepisce lo stipendio senza lavorare (nella foto durante una protesta). L’Aristor ha chiesto ancora un p di tempo. L’intento dell’azienda sembrerebbe quello di intavolare con la difesa di Kovacic una trattativa per risolvere anche la questione della denuncia per danni. Il giudice ha quindi deciso di rinviare tutto al prossimo 28 giugno. (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email