Alla Carducci i saggi di fine anno

0
197

Alla Carducci i saggi di fine annoDa pochi giorni si è concluso l’anno scolastico per tutti gli allievi delle scuole primarie. Alla Carducci di Alessandria; come tradizione; negli ultimi giorni di frequenza i piccoli studenti di tutte le classi si sono cimentati in un calendario di saggi rivolti alle famiglie; che hanno risposto all’invito; partecipando con grande interesse. “Grazie alla sensibilità della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria; che hanno contribuito alla realizzazione del progetto Officina Creativa; abbiamo potuto arricchire l’offerta formativa con la presenza di qualificati esperti esterni; dando modo ai bambini di esprimersi anche attraverso la musica; la recitazione; la pittura e la danza- ha dichiarato il Dirigente del Primo Circolo Didattico Maria Teresa Maggi- La nutrita partecipazione delle famiglie ai diversi appuntamenti è stata la conferma dell’attenzione e dell’apprezzamento rivolto al lavoro scolastico.” Dalla metà di maggio; sino al 10 giugno; l’aula magna; le palestre e i cortili della scuola sono diventati il palcoscenico dal quale presentare una nutrita serie di lavori teatrali; musicali e di danza; coordinati dagli esperti delle diverse discipline.Le classi seconde hanno proposto una rielaborazione della storia di Pinocchio; le classi prime; terze e quarte hanno rappresentato un saggio curato da Diana Lo Monaco; esperta in musica e le classi 3° A e 5° A; sotto la guida di “Contrappunto;” hanno messo in scena “Giochi di un tempo”; saggio musicale ispirato a “Jeux d’enfants” di Bizet. Grandi applausi per tutti e; come tradizione; un po’ di commozione per i genitori. Ora è tempo di vacanze.

Print Friendly, PDF & Email