Alessandrino segnala una truffa telematica

0
320

Come si può pensare di vincere milioni di euro a una lotteria; organizzata in un Paese straniero; senza aver Neppure mai comprato un biglietto per partecipare? Eppure qualcuno ancora abbocca e cade nel tranello di una truffa messa in piedi da organizzazioni criminali internazionali. Chi non ha abboccato è un alessandrino che; ricevuta una e-mail sospetta proveniente dalla «Loterias y Apuestas del Estado»; ha sentito odore di inganno e ha girato alla ruvrica «Non Va» la comunicazione senza ovviamente rispondere agli ignoti interlocutori. E con ragione. Infatti si tratta proprio di raggiri truffaldini; in atto da anni. Il titolo della missiva è «Premio notifica»; cui segue; in una traduzione italiana «masticata»; l’avvertimento: «La nostra ultima notifica prima che il premio viene annullato». Si parla di lotterie internazionali e di estrazione del 27 maggio scorso con risultati noti dal 17 giugno. Fandonie! Intanto; è in vigore una legge che vieta vendita e distribuzione in Italia di biglietti di lotterie straniere; con sanzioni amministrative e possibili conseguenze penali anche per chi dovesse acquistare questi biglietti. Ma spesso chi riceve l’email (come nel caso segnalato dall’alessandrino) oppure una lettera non ha mai comprato biglietti di lotterie estere. Viene però esortato a mettersi in contatto con gli organizzatori e successivamente invitato a versare somme di denaro (oscillanti tra 2 e 5 mila euro) per superare inghippi burocratici che impediscono l’immediata riscossione della vincita milionaria. Una cosa è certa: non arriverà nessun premio e dei soldi anticipati resterà soltanto il ricordo associato al magone di averli persi con l’inganno. Le vere lotterie spagnole; tra cui la citata Loterias y Apuestas del Estado; mettono in guardia i cittadini dalle organizzazioni malavitose che utilizzano i loro nomi per promuovere truffe internazionali. Bene ha fatto l’alessandrino non solo a non abboccare; ma a segnalare il caso per mettere in guardia tutti i cittadini.

Print Friendly, PDF & Email