Alessandria mostra una brutta immagine di s: la denuncia arriva dall’assessore al decoro urbano

0
196

AGGIORNAMENTO: L’attacco dell’assessore Robutti (di seguito) ha fatto scattare l eprime reazioni. Sull’argomento infatti intervenuto Giorgio Abonante del PD secondo cui l’attacco dell’assessore vago: Robutti se la deve prendere con s stesso perch un assessore del Comune di Alessandria; ente che si rifiuta di firmare il contratto di servizio con Amiu. Da tre anni non esiste una regolazione dei rapporti fra Comune e Amiu e la responsabilit di chi se non di chi governa?" NOTIZIA: Alessandria sporca e l’assessore al decoro urbano; Ugo Robutti; non ci vuole pi mettere la faccia. E’ stato lui infatti a denunciare; in pratica; il degrado in cui versano alcune zone del capoluogo. Per questo ha sferrato un attacco violento ai dirigenti del Comune oltre che al personale addetto alla cura del verde. Dopo questa sostanziale autodenuncia Robutti ha puntato il dito contro il personale: "io ho delle responsabilit davanti agli elettori; ma le hanno anche i dirigenti che ricevono gli stipendi dai cittadini. Stiamo valutando soluzioni per migliorare la pulizia; ma non tollerer in alcun modo che la situazione attuale possa andare avanti". La Giunta ieri ha affrontato l’argomento e ha promesso alcune iniziative e Robutti ha spiegato come intenda sollecitare il personale a una maggiore responsabilit: "ora si volta pagina". Ieri intanto un comunicato stampa dell’Amiu ha spiegato all’assessore che le critiche avanzate sull’incuria del verde non possono riguardare l’azienda. Le ribattezzate ‘rotonde savane’ infatti sono di competenza comunale ha spiegato l’Amiu. L’argomento far ancora discutere; ne siamo certi. (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email