ALESSANDRIA: Massima allerta nei confronti delle aziende del Polo Chimico di Spinetta

0
263

Al fine di vigilare il Polo chimico di Spinetta Marengo; il Comune di Alessandria ha approvato un documento che riguarda il Rischio di Incidente Ambientale. “L’Amministrazione Comunale vuole essere particolarmente attenta al controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con la lavorazione di sostanze pericolose; come avviene al Polo Chimico di Spinetta Marengo – sottolinea il Presidente Bocchio – Sono stati individuati i requisiti di sicurezza in materia di pianificazione urbanistica e territoriale per le zone interessate da stabilimenti cosiddetti “a rischio”; affidando agli strumenti urbanistici il compito di disciplinare le aree”. Questo importante passo è stato fatto ieri mattina: la Commissione Politiche Ambientali (presieduta dal Consigliere Mario Bocchio) e la Commissione Politiche del Territorio (presieduta dal Consigliere Pietro Tascheri); convocate in seduta congiunta; hanno approvato a maggioranza la delibera sull’ adeguamento della Variante parziale al Piano Regolatore al RIR (Rischio di Incidente Ambientale). “Nello specifico si è agito guardando a tre traiettorie d’azione: l’identificazione degli elementi territoriali e ambientali vulnerabili; la determinazione delle aree di danno e la valutazione della compatibilità territoriale e ambientale – conclude Bocchio – E’ soprattutto quest’ultima fase a consentire di stabilire le destinazioni d’uso compatibili con la presenza degli insediamenti a rischio di infunzione dei quali viene predisposta una specifica regolamentazione”.

Print Friendly, PDF & Email