ALESSANDRIA: La Polizia arresta un giovane rumeno

0
263

A finire in manette un giovane immigrato rumeno di 29 anni; residente in città; bloccato dagli agenti della Sezione Volantimentre sferra un pugno sul naso alla moglie.La giovane rumena che presentava evidenti segni di percosse;è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile. Le sono state riscontrate fratture alle ossa nasali e varie contusioni agli arti; anche di origine pregressa. Grazie al racconto della vittima; si è pervenuti ad una rapida ricostruzione dei fatti; dai quali è emerso che la stessa era stata percossa senza alcun motivo dal marito; non solo in quest’ultima circostanza; ma anche nei mesi precedenti; quando ancora la coppia si trovava in Romania.

Print Friendly, PDF & Email