Al comunale due pellicole in concorso al 63 FESTIVAL DI CANNES

0
353

La nostra vita di Daniele Lucchetti; con Elio Germano; Raoul Bova; Isabella Ragonese; Luca Zingaretti e Stefania Montorsi l’unica pellicola italiana in concorso sulla Croisette. Dopo “Mio fratello figlio unico”; Luchetti torna a parlare di famiglia in un film pieno di energia che spinge a vivere la vita fino in fondo; il cui protagonista Claudio; un operaio edile di trent’anni che lavora in uno dei tanti cantieri della periferia romana. Sposato; con due figli; in attesa del terzo. Il rapporto con sua moglie Elena fatto di grande complicit; vitalit; sensualit. All’improvviso; per; questa esistenza felice viene sconvolta: Elena muore e Claudio non preparato a vivere da solo… Copia Conforme ultimo lavoro di Abbas Kiarostami; regista iraniano Palma d’oro nel 1997 con “Il gusto della ciliegia”; che in quest’occasione dirige Juliette Binoche; madrina del Festival. Il film; ambientato in Toscana; una coproduzione tra Iran; Francia e Italia e racconta di uno scrittore inglese; James che; in occasione dell’uscita in Italia del suo ultimo libro; tiene una conferenza sulla stretta relazione tra l’originale e la copia nell’arte. Conosce cos una giovane gallerista d’origine francese con la quale passa qualche ora per le stradine di un piccolo paese del sud della Toscana. Quando la donna; per divertimento; lo spaccia per suo marito; un uomo spesso assente; lo scrittore si presta al gioco. Un gioco che per si rivela pericoloso e diventer difficile discernere il vero dal falso. INFO: TEATRO COM. DI ALESSANDRIA; Viale della Repubblica; tel. biglietteria 0131 234240 TEATRO SOC. DI VALENZA; Corso Garibaldi 58 – Valenza (AL); tel. biglietteria 0131 942276 Fondazione TRA: Via Savona 1; Alessandria Tel. 0131/52266 www.teatroregionalealessandrino.it

Print Friendly, PDF & Email