A Pozzolo raccolta firme per fermare il fotovoltaico

0
214

I rasidenti e gli agricoltori della zona di Pozzolo Formigaro protestano contro l’ampliamento del parco fotovoltaico; in strada Roveri; al confine con il tortonese. «A Pozzolo siamo nella morsa dei pannelli fotovoltaici che vengono incentivati in maniera abnorme. Per questo organizzeremo l’ennesima petizione per chiedere le ragioni di un ulteriore ampliamento del parco della Ponzana»; spiega una residente. Ai 22 ettari di terreno già destinati al fotovoltaico; si aggiungerebbero altri 10 ettari; terreno che verrebbe tolto all’agricoltura. Gli impianti fotovoltaici appartengono alla società spagnola Opebe.È purtroppo la corsa agli incentivi governativi a trasformare la realtàmorfologica di questa zona e non solo – spiega un imprenditore della zona; Simone Sacco – ma ciò che vorremmo sapere dagli amministratori locali è se si sia sforato; come temiamo; il limite massimo di superficie concesso per questo tipo di installazioni che sarebbe meglio limitarle ai tetti».

Print Friendly, PDF & Email