L’automobile da sogno

0
1249

Bella come una berlina, potente come una sportiva, unica per l’ecologia

Tesla: il futuro dell’alimentazione elettrica è adesso

L’automobile da sogno è la Tesla e qualsiasi modello va bene, perchè è una signora automobile assolutamente elettrica, ecologica, bella, elegante e dalle performance sbalorditive, unico neo il prezzo ancora inaccessibile ai più, ma ci si augura che domani, possa essere l’auto davvero di tutti, alla faccia degli speculatori e delle oligarchie dei potenti. L’avanzata motorizzazione elettrica Tesla regala prestazioni straordinarie. A differenza dei motori a combustione interna, con le loro centinaia di parti in movimento che emettono scintille, pompano e rombano, il motore Tesla ha un unico elemento che si muove: il rotore. Il risultato? L’accelerazione della Model S è immediata, come quando si preme un interruttore. In 5,6 secondi la Model S raggiunge i 100 km all’ora, senza esitazioni e senza una sola goccia di benzina e raggiunge la velocità massima di 200 Km/h.
La Model S spinge in avanti il limite dell’autonomia di percorrenza elettrica. Tutte le batterie utilizzano cellule agli ioni di litio, specifiche per il settore automobilistico, disposte ad ottimizzare la densità energetica, la gestione termica e la sicurezza. Ha un’autonomia stimata di 400 Km. Model S viene fornita di serie con tutto il necessario per collegarla alle più comuni prese di 230-400 volt.
Utilizzando un alto amperaggio di 400 volt, Model S può essere ricaricata fino a 110 km di autonomia per ora. Se si chiede ai proprietari di Tesla quanto serve per una ricarica… ti risponderanno “Pochi minuti”. La maggior parte di loro mette in carica la Tesla durante la notte, come fanno con i cellulari. Al mattino, trovano la loro auto completamente carica e pronta.

Fausta Dal Monte

Print Friendly, PDF & Email