Auto elettriche in Italia: i modelli di oggi e di domani

0
3099

Le auto elettriche fanno parte di quelle buone abitudini che in Italia abbiamo – colpevolmente – scoperto solo di recente, ma che in Europa rappresentano oramai la norma. Parliamo di un aspetto importantissimo, soprattutto per via delle conseguenze positive che l’utilizzo di queste vetture porta non solo all’ambiente, ma anche al risparmio sul lungo termine: le auto elettriche, infatti, aiutano ad abbattere drasticamente le emissioni nocive nell’aria, favoriscono la lotta allo smog, sono eco-sostenibili e poi consumano decisamente meno rispetto alle auto classiche.

Auto elettriche: l’Italia è ancora indietro

Se da un lato il 2016 si è chiuso con un vero e proprio record di vendite di auto elettriche in Europa, in Italia ci troviamo ancora abbastanza indietro. Stando alle rilevazioni condotte dall’Acea, infatti, lo scorso anno ha visto un aumento delle vendite di queste vetture eco-sostenibili pari al +9% in Europa. In Italia, invece, il 2016 era cominciato in modo disastroso (-12% di vendite). In ogni caso, anche il nostro Paese è riuscito ad inserirsi in questa corsa alle auto elettriche sul finire dell’anno.

A settembre, infatti, l’Italia ha registrato un incremento del +17%: una notizia davvero positiva, che ha risollevato il mercato di queste vetture e aperto prospettive del tutto diverse, e nel giro di pochissimi mesi. Ed i motivi sono dovuti ai vantaggi delle auto elettriche: costano meno a livello di manutenzione e di carburante, sono silenziose e piacevoli alla guida, rispettano l’ambiente con zero emissioni e consentono anche l’accesso alle famose ZTL.

Italia a rilento? Spesso dipende dal prezzo

Nonostante la diffusione sempre maggiore delle colonnine di ricarica, l’ostacolo al boom delle vendite di auto elettriche in Italia è rappresentato dai costi di acquisto delle suddette vetture. Il motivo di questi costi così elevati è dovuto alla mancanza di quegli incentivi statali che – al contrario – negli altri paesi europei hanno enormemente favorito questo mercato. In attesa di queste novità, che prima o poi arriveranno anche da noi, oggi è comunque possibile risparmiare sui costi iniziali delle auto elettriche, approfittando delle offerte presenti sui siti web dedicati alla vendita delle auto, come ad esempio automobile.it. In questo modo, le auto elettriche possono diventare decisamente più accessibili.

Auto elettriche del presente e del futuro: quali sono?

Nonostante un mercato che stenta a imporsi, oggi le auto elettriche disponibili in Italia sono numerose e tutte caratterizzate da stili unici. Basti pensare ad alcune delle più famose, come ad esempio la Tesla X e la Renault Twizy, senza poi dimenticare modelli più avanzati come la Citroen C-Zero e la Renault Zoe. Ed il futuro, invece, cosa ci riserva? Il 2017 sarà assoluto protagonista in questo settore, con l’uscita di auto elettriche di ultima generazione come la Hyundai Ioniq, la Smart ForTwo EV, la Volkswagen e-Golf, la Opel Ampera-e e l’attesissima Chevrolet Bolt EV.

Print Friendly, PDF & Email