L’albero di Pasqua

0
733

L’albero di Pasqua è una tradizione che viene dalla Scandinavia. Si potrà decorare con uova decorate, ovetti di cioccolata o fiori primaverili, simboli di rinascita e prosperità, del succedersi delle stagioni e di una nuova energia per il mondo. Solitamente si possono utilizzare dei semplici rami secchi, che devono essere sistemati in un vaso e decorati. Si potranno utilizzare dei rami di melo in fiore, oppure dei fiori di ciliegio o di pesco che hanno rami lunghi che si prestano ad essere decorati. Le decorazioni, di solito, sono realizzate a mano e nel farle vengono coinvolti anche i bambini. Si potranno appendere delle uova colorate e decorate, oppure degli ovetti di cioccolato, o ancora dei bigliettini di auguri personalizzati per ogni parente o semplicemente dei fiori primaverili. Per preparare le uova colorate vi occorre un coltellino dalla punta affilata o un ago grande, uova, nastro, tempera e pennelli. Con la punta del coltellino, fate dei piccoli fori alle estremità delle uova crude e soffiate per far uscire il contenuto fino a che il guscio sarà vuoto. Decorate le uova a vostro piacere, lasciatele asciugare e poi, con l’ago, inserite nell’uovo il nastrino colorato. Create, nella parte superiore dell’uovo, un anello con il nastro, per appenderlo all’albero, e un secondo nodo alla base per fermare il nastro. Le uova sono pronte per decorare il vostro albero di Pasqua!

Print Friendly, PDF & Email