Vegetariano: la verdura è servita

0
1102

VEGETARIANO-02In Italia sono in aumento coloro che fanno una scelta etica astenendosi da carne e pesce. L’ Associazione Italiana Vegetariani riconosce nel 10% la popolazione italiana che si definisce vegetariana.
Una scelta, sia per salvaguardare il pianeta e non fare di sua proprietà gli animali, sia per migliorare la propria salute.
La medicina dimostra, infatti, che chi segue un’alimentazione non onnivora riduce del 50% il rischio di avere un infarto e tra il 40% e il 66% di possibilità di prevenire o addirittura regredire malattie come tumori o anche diabete mellito, osteoporosi, arteriosclerosi, ictus, allergie, obesità, cecità, calcoli renali, Alzheimer e demenza senile.
Proprio perchè il 10% della popolazione italiana si definisce vegetariana, è sempre più in aumento il numero di ristoranti che cercano di avvicinarsi a tale clientela.
Causa la crisi economica è difficile trovare un ristorante esclusivamente vegetariano, in quanto non avrebbe un bacino di clienti abbastanza numeroso da poter permettere la sopravvivenza economica, ma sempre più numerosi sono gli chef che dedicano una parte di menù ai vegetariani.
Nella provincia di Alessandria ci sono varie realtà gastronomiche che offrono ai propri avventori la sceta di menù vegetariani anche di alta cucina. Ad Acqui c’è un ristorante piccolo ma molto accogliente con atmosfera familiare e personale gentile; menù originale, piatti anche per vegetariani: ottimo il seitan con finocchi e curcuma; buon vino; buono il rapporto qualità/prezzo.
In provincia molti sono i locali che pur non essendo specificatamente vegetariani offrono la possibilità di gustare almeno un piatto vegetariano, ciò avviene, più che per convinzione, per soddisfare qualsiasi tipo di cliente si presenti. L’economia insegna che nei momenti di crisi, vale la regola della diversificazione dell’offerta, non ci si può permettere, insomma, di perdere neanche un cliente.
Mangiare vegetariano significa anche sperimentare un nuova cucina e scoprire quanto può essere variegata la preparazione di quelle che in apparenza consideriamo semplici verdure. Un menù vegetariano sorprende e include tutte le portate a partire dai primi come la pasta croccante e con ripieno ai secondi di spezzatino di soia che al gusto non vi farà sentire la nostalgia della carne.

Giampi Grey

Print Friendly, PDF & Email