Naturalmente acqua

0
808

Naturalmente acqua: pura, fresca ma soprattutto a km zero. In 12 mesi circa dall’inaugurazione della prima Fonte Maya di Corso Carlo Marx il 14 giugno 2014 e successivamente agli Orti 18 ottobre 2014 e poi ancora a Spinetta 7 marzo 2015 infine la quarta inaugurata il 6 giugno 2015 in zona Pista Via Napoli…i numeri sono davvero positivamente impressionanti: 700.000 lt circa di acqua erogata che comportano 470.000 bottiglie di plastica da 1,5lt in meno prodotte, un risparmio per le famiglie alessandrine di circa 70.000 € considerando che l’acqua minerale costa mediamente circa 0,15 € contro i 0,05 € di quella erogata da Fonte Maya.
Per produrre tutte quelle bottiglie sarebbero serviti 18800kg di PET utilizzando 37600 kg di petrolio e 330000 lt di acqua rilascinado in atmosfera:
752000 g di idrocarburi, 470000 g di ossidi di zolfo, 376000 g ossidi di azoto, 338400 g di monossido di carbonio, 43240 kg di anidride carbonica, gas responsabile dell’effetto serra.
L’acqua che l’azienda Maya distribuisce è quella dell’acquedotto, la più controllata e di ottima qualità, in più è filtrata di tutte quelle eccedenze di cloro e calcio, quindi migliore di quella imbottigliata.
La garanzia è proprio l’azienda che la distribuisce, la sua esperienza attestata e la sua conoscenza del prodotto; il geometra Marco Ricagno “vende acqua” da sempre, fa il suo lavoro con passione e quello che all’inizio fu soltanto un caso è diventato oggi, più che mai, uno stile di vita, una cultura moderna dell’acqua.
Una nuova cultura del bere che è diventata una consuetudine per tutti, per bere meglio, bere di più e soprattutto rispettando l’ambiente.

FDM

Print Friendly, PDF & Email