Il rispetto del pianeta è vegano

0
1047

VEGANO-02Negli anni Cinquanta negli USA nasce un nuovo movimento filosofico, il Veganismo, ossia uno stile di vita che rifiuta ogni tipo di sfruttamento animale. In Italia l’Assovegan (associazione Italiana Vegani Onlus) sostiene tutti coloro che credono sia importante il rispetto per la vita di tutti gli esseri viventi, in particolare modo gli animali come esseri senzienti, intelligenti, sociali e capaci di sensazioni ed emozioni. Allevamenti e macelli procurano loro indicibili sofferenze: non si tratta solo di non cibarsi di ogni tipo di carne come già fanno i vegetariani, ma anche di eliminare dalla propria dieta derivati quali uova, latte e miele. La carne è la prima responsabile del cambiamento climatico: il 43% delle emissioni di anidride carbonica (più di tutti i mezzi circolanti sul pianeta) viene proprio dagli allevamenti e il terribile effetto serra e il conseguente surriscaldamento globale sono da attribuire in larga parte alla gran quantità di animali concentrati negli allevamenti. Abbiamo scovato per i vegani alessandrini, e non, un particolarissimo ristorante a Oviglio: clima rilassante e atmosfera accogliente con menù vegano al 100%. Nel menù troviamo una entrée con vitello tonnato con il seitan, il vegan sushi, strepitosa la calamarata di kamut con pomodori sott’olio e olive taggiasche. Per immergersi nell’atmosfera del luogo è obbligatorio spegnere i cellulari per dedicare interamente la cena con i conviviali presenti e in linea con l’ideologia vegana si cena in compagnia di affettuosi mici che giocano felici ignorando i clienti in un locale perfettamente igienizzato nonostante la presenza di felini in sala.

Giampi Grey

Print Friendly, PDF & Email