Estate 2018: le tendenze dell’arredamento da giardino

0
2988

Nella stagione estiva i nostri giardini tornano ad occupare un ruolo fondamentale nelle nostre giornate, in quanto potranno nuovamente ospitare eventi quali aperitivi, cene all’aperto o grigliate, ma anche quei momenti di relax in solitudine necessari per staccare la spina e per goderci il sole ed il bel tempo, magari sdraiati all’ombra con un bel cocktail in mano. Vediamo dunque quali sono le tendenze dell’arredamento da giardino per l’estate 2018.

Estate in giardino: una questione di tendenze

Arredare il giardino? Non solo una questione di comodità, ma anche di stile. Ricordate sempre che un giardino deve essere anche in sintonia con gli altri ambienti della casa, per creare equilibrio e continuità, ma senza per questo rinunciare alle tendenze più in voga. Da questo punto di vista, lo stile vintage (noto anche come shabby chic) è ideale per creare un giardino senza tempo, ma senza per questo sacrificare l’aspetto relativo alle tendenze estive. Inoltre, anche lo stile neo-coloniale e industrial rappresentano due cavalli di ritorno davvero affascinanti per arredare il nostro giardino. Soprattutto l’industrial, basato su componenti in ferro, sempre sobrie e dunque ideali per non creare troppo disequilibrio con il resto della casa.

Come scegliere i mobili da esterno?

Quando decidete di arredare un giardino di tendenza, la scelta dei mobili rappresenta ovviamente una regola che non può essere infranta. Ed ecco che noi consigliamo di avere sempre grande cura dell’arredamento, soprattutto per quanto concerne i dettagli del giardino. Da questo punto di vista, grande attenzione va rivolta ai materiali: il rattan ed il ferro, ad esempio, sono ideali sia per lo stile che per la resistenza alle condizioni atmosferiche (come il sole e la pioggia): in questo senso, online è possibile trovare mobili da esterno perfetti per coniugare le esigenze relative allo stile e alla qualità dei materiali. Infine, non rinunciate mai a componenti d’arredo essenziali per il giardino, come ad esempio il tavolo, le sedie e le sdraio.

Come curare il giardino di casa?

La manutenzione del giardino è un’altra componente importantissima per preservarne la bellezza. Ma come curare il vostro giardino di casa? Noi consigliamo innanzitutto di pulire e di tosare il manto erboso, per garantire la presenza di un tappeto naturale omogeneo e sempre verde. Inoltre, prestate sempre grande attenzione alla concimazione e alla fase di irrigazione, dato che il caldo estivo rende necessario un apporto continuo di acqua, oltre che di nutrienti nel terreno. Infine, non dimenticatevi di suddividere il giardino in zone, prevedendo un’area al coperto per ripararvi dai raggi del sole quando fa più caldo.

Print Friendly, PDF & Email