Venerdì 25 gennaio, 25° giorno dell’anno, 4^ settimana. Alla fine
del 2019 mancano 340 giorni

0
1089
Giorgio Gaber, artista in grado di dare il meglio di sé con il rock e con la scrittura teatrale, in TV o su un palcoscenico

FRASE DEL GIORNO – Chi non ha mai imparato ad obbedire non può essere un buon comandante. (Aristotele)

SANTI DEL GIORNO – Conversione di San Paolo Apostolo, San Bretannione (Vescovo di Tomi), San Palemone (Anacoreta in Tebaide), San Poppone (Abate), Sant’Agileo (Martire), Sant’Anania di Damasco (Martire), Sant’Artema (Martire), Santi Preietto (Proietto) ed Amarino (Martiri).

EVENTO DEL GIORNO – Nel 1924 ebbero luogo a Chamonix i primi Giochi Olimpici Invernali, dal 25 gennaio al 5 febbraio, organizzati dallo stesso paese che aveva in carico le Olimpiadi Estive. In quel caso la Francia: le gare furono soltanto 16, in 6 discipline, gli atleti iscritti 258 e l’Italia non vinse nessuna medaglia. Durante le giornate di gara, un congresso della Commissione internazionale dello sci decise la fondazione della FIS, Federazione Internazionale Sci. Dopo quell’edizione il CIO ritenne opportuno istituire i Giochi Olimpici invernali, da tenersi ogni 4 anni come quelli estivi.

NATI FAMOSIGiorgio Gaber (1939-2003, Italia, artista): il pubblico italiano lo chiamava affettuosamente Signor G (dal nome del suo alter ego teatrale), per i critici è stato l’ultimo intellettuale di una generazione ormai estinta.
Eusebio (1942-2014, Portogallo, calciatore): originario del Mozambico, ex colonia portoghese, è considerato il 9° miglior giocatore del XX secolo. Eusébio da Silva Ferreira si aggiudicò il Pallone d’oro 1965 e con il Benfica vinse 11 scudetti, 5 coppa nazionali e 1 Coppa dei Campioni.

 

Print Friendly, PDF & Email