Nasce “Conserviamo Novi” per salvare l’oratorio di Santa Maria della Misericordia

0
736

Grazie a tre giovani volontarie del Fai, Elena D’Elia, Alessia Dal Bo’ e Chiara Procicchiani,image e alla loro passione ed interesse per il patrimonio storico della città, a Novi Ligure è nato il comitato “ConserviAmo Novi”, il cui fine è salvaguardare uno dei luoghi storici più suggestivi di Novi Ligure: l’oratorio di Santa Maria della Misericordia, un edificio ormai in stato di abbandono ma ricco di storia e rappresentativo per la città perché antica sede della confraternita “Orazione e Morte”. Lo scopo è quello di donare nuova vita all’edificio ed utilizzarlo come location per eventi culturali. Per questo il comitato ha deciso di proporre la Chiesa come “luogo del cuore” da salvare in occasione dell’ottava edizione del censimento “I luoghi del Cuore” del Fai.

Federica Riccardi

Print Friendly, PDF & Email