Stranezze dal mondo

0
1191

Lo snake wine è un raro vino di riso prodotto in Vietnam, la caratteristica sta nel fatto che all’interno della bottiglia vengono messi un serpente oppure uno scorpione vivo e velenoso.

L’alcool presente nel vino in mesi di fermentazione annulla gli effetti del veleno, il quale essendo carico di proteine viene annullato dall’azione dell’etanolo, e fa morire gli animali presenti nella bottiglia. La colorazione del vino viene data dal sangue e dal veleno degli animali, i quali si sciolgono nel liquido in fermentazione.
I serpenti e gli scorpioni sono conosciuti da sempre come medicina naturale e sono utilizzati per trattare il mal di schiena, i reumatismi, le lombalgie. Lo snake wine è un’attrattiva turistica e ne viene propagandato anche il suo effetto afrodisiaco, il sapore è decisamente molto forte, quindi è consigliabile berlo tutto in un sorso.

bucaneve 1Piccolo e delicato, ma forte e combattivo, il bucaneve segnala l’inizio della primavera.

Il nome del fiore deriva dalla straordinaria forza che esso esercita al momento della fioritura: spingendo le piccole foglie, si fa strada attraverso il suolo ghiacciato della neve, diffondendo poi un dolce profumo simile a quello del miele. Per questa sua caratteristica, al bucaneve, è attribuito il significato di speranza e di consolazione, di passaggio dal dolore a un nuovo inizio.

Numerose sono le leggende legate all’origine del fiore. Alcune, derivate dalla tradizione popolare, narrano che sia diventato simbolo di speranza nel momento in cui sbocciò davanti ad Adamo ed Eva per sostenerli quando furono cacciati dal giardino dell’Eden.

Print Friendly, PDF & Email