Risotto ALL’IBISCO E FILETTINI DI TRIGLIA

0
647

RICETTA

INGREDIENTI PER UN PIATTOrisotto_all'ibisco_e_filettini_di_triglia

  • Riso per risotti 80 gr
  • Brodo di pesce fresco q.b.
  • Due piccole triglie
  • Un cucchiaio di fiori di ibisco (carcadè)
  • Olio, sale e pepe q.b.
  • Amore e passione q.b.
  • Un cucchiaio di parmigiano (facoltativo)
  • Peperoncino fresco (facoltativo)                                             

Tostiamo il riso in un tegame adatto, per alcuni minuti con olio extravergine (o burro) e una volta che i chicchi sono ben caldi sfumiamo con un buon vino bianco a piacere.

Aggiungiamo abbondante brodo di pesce fatto in casa fino a coprire il riso, magari con il brodo fatto dagli avanzi delle stesse triglie che useremo per il risotto, a questo punto aggiungiamo anche il carcadè in fiori secchi e portiamo a cottura a fiamma molto bassa aggiungendo poco brodo di pesce alla volta, mescolando di tanto in tanto.

A fine cottura togliamo il risotto dalla fiamma, aggiungiamo un po’ di brodo freddo per fermare la cottura e lo lasciamo riposare tre o quattro minuti prima di mantecarlo, nel frattempo prendiamo i piccoli filettini che abbiamo precedentemente ricavato dalle nostre triglie e li scottiamo in padella ben calda con un filo d’olio per trenta/quaranta secondi per lato, (lasciando la pelle della triglia).

A questo punto possiamo mantecare il riso aggiungendo olio extravergine, pepe appena macinato, un poco di peperoncino fresco e il parmigiano se li gradiamo, serviamo il risotto bello all’onda e lo arricchiamo con i filettini di triglia appena scottati.

Il piatto è pronto cookers, buon appetito!

[…a cura di Domenico Sorrentino]

Print Friendly, PDF & Email