Papavero

0
743

Piante e fiori

ll papavero è un fiore fra i più resistenti e colora di rosso anche i posti più degradati. È originario dell’Europa, dell’Africa del Nord e delle zone asiatiche a clima temperato. Nel nostro Paese è una pianta molto comune ed è praticamente presente in tutte le regioni. Il papavero cresce nei campi, nei terreni incolti e secchi, tra le macerie e lungo strade e fossati. Nel mondo anglosassone, il papavero è il fiore che tradizionalmente viene utilizzato per ricordare le vittime delle due grandi guerre mondiali. Il papavero è una pianta commestibile; i germogli più giovani, infatti, possono essere serviti sia crudi come insalata oppure utilizzati come ingredienti di frittate, minestre e risotti. Il papavero non è generalmente considerata una pianta fitoterapicamente importante, gli usi tipici sono quelli relativi a leggere forme di insonnia e ai disturbi dei bambini piccoli quali coliche, tosse, mal di denti.

 
Fausta Dal Monte

Print Friendly, PDF & Email