La ricetta per i bambini cattivi: il carbone

0
569

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 g di acqua
  • qualche goccia di limone
  • 1 cucchiaio di alcool puro
  • 1 cucchiaio abbondante di albume
  • 100-120 g di zucchero a velo
  • 4-5 pastiglie di carbone vegetale in polvere o altro colore
  • un termometro per dolci

Procedimento:

Versate in una pentola (non antiaderente) acqua e zucchero semolato; mettete sul fuoco; non troppo alto e mescolate; portando lentamente ad ebollizione. Nel frattempo preparate la ghiaccia: montate l’albume con lo zucchero a velo; il limone e l’alcool fino a ottenere un composto molto sodo (se il composto risultasse non abbastanza compatto aggiungete dello zucchero a velo). Unite infine il colore; uniformando il composto. Preparate uno stampo (ad esempio da plumcake oppure una scatola di cartone) rivestendoli con carta da forno.

Controllate lo sciroppo di zucchero: se avete un termometro da dolci a disposizione dovete raggiungere la temperatura di 142°; altrimenti quando lo zucchero comincia a imbiondire significa che è tempo di unire la ghiaccia; mescolando vigorosamente con una frusta su fuoco basso.

Il composto comincerà a crescere lentamente; versate nello stampo. Si gonfierà e poi dopo un minuto si sgonfierà (un po’ come un soufflè). Coprite e lasciate raffreddare; quindi tagliate a cubotti. Il vostro carbone è pronto!

L’idea in più. Nella ricetta viene utilizzato alcool puro ma potete sostituirlo con un cucchiaino di vodka o grappa; l’utilizzo serve per far gonfiare il composto e avere il tipico aspetto bucherellato del carbone all’interno.

Print Friendly, PDF & Email