Graffe di carnevale

0
1546

Non avete mai assaggiato le graffe? Dovete concedervi questo peccato di gola almeno una volta!

Ingredienti:
  • Farina 00
  •  zucchero
  •  burro
  • 4 uova
  • latte
  • acqua
  • lievito di birra
  • vanillina
  • Scorza grattugiata di limone
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di sale
  •  olio per la frittura

 

 

Preparazione:

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro e lavorare l’impasto. Versare  la farina, il latte tiepido e l’acqua in cui avrete fatto sciogliere il lievito. Aggiungete la scorza di limone, la vanillina, il pizzico di cannella e il sale. Lavorate bene l’impasto per 20 minuti. Lasciate lievitare per almeno due ore e comunque fino al raddoppio. Dividete l’impasto in pagnottelle. Al centro di ognuna praticare un foro con le dita che andrete ad allagare sempre con le dita. Su di una carta forno mettete le vostre ciambelle e lasciate lievitare per un’altra ora. Tuffate le graffe  nella pentola con abbondante olio caldo, non bollente, e friggete,  massimo due graffe per volta. Coprite con un coperchio in modo che le graffe si gonfieranno molto in questa fase di cottura. Quando saranno dorate da un lato potete girarle. Mettetele sulla carta assorbente e poi passatele nello zucchero semolato.

Print Friendly, PDF & Email