Il Comune di Alessandria per il Welfare Animale: supporto per le sterilizzazioni e le cure mediche

0
948

L’Assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini, ha visitato in questi giorni il canile e gattile sanitario, il canile rifugio ‘Cascina Rosa’ e il gattile ‘Panciallegra’ per portare i saluti e gli auguri dell’Amministrazione Comunale in occasione delle prossime festività natalizie. Un gesto di vicinanza per testimoniare l’attenzione dell’Ente alle strutture che si occupano di animali sul territorio ed ai volontari che giornalmente se ne occupano.

L’Amministrazione Comunale è impegnata da tempo per migliorare le strutture di ricovero con la creazione di nuove aree di sgambamento per cani e la collocazione del riscaldamento in tutti i box dei canili. Inoltre, per prevenire l’abbandono, è in fase sperimentale un progetto realizzato in collaborazione con l’associazione Tutela Animale per sostenere la sterilizzazione di cani e gatti di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Alessandria.

Possono avvalersi di questa opportunità tutte le famiglie con un ISEE pari a  8.107.50€ (cifra che sale a  20.000€ in caso di nuclei famigliari numerosi), rivolgendosi all’ufficio Tutela Animali.

Abbiamo voluto dare un risposta concreta alle famiglie in difficoltà – ha commentato l’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini -. La crisi economica che colpisce le famiglie finisce per avere effetto sui nostri amici animali che purtroppo vengono abbandonati o mantenuti in condizioni non idonee al loro benessere. Chi non può permettersi di pagare l’onorario di una struttura privata, può rivolgersi ai nostri uffici.  Partiamo con le sterilizzazioni e gli esami propedeutici che potranno essere totalmente (o parzialmente) a carico del Comune, a seconda delle situazioni accertate: l’associazione Tutela Animali metterà a disposizione il proprio veterinario convenzionato per assisterli”.

Inoltre – ha continuato Barosini – stiamo lavorando per la creazione di un ambulatorio di servizio veterinario di base gratuito presso il giardino botanico “Dina Bellotti” di via Monteverde n. 24  in collaborazione con l’associazione RNA Natura Ragazzi”.

In occasione delle prossime festività l’assessorato al welfare animale intende lanciare un appello a tutti i cittadini affinché adottino consapevolmente un animale: si può ricorrere anche all’adozione a distanza

di un cane ospitato in canile locale e andarlo a trovare quando possibile : si fornirà così un aiuto ai tanti volontari che si prodigano giornalmente per il benessere degli animali ospitati nelle strutture comunali.

Print Friendly, PDF & Email