I LIONS di Alessandria acquistano un ‘cane-guida’ per un cieco

0
1587

Serata particolare per i Club Lions alessandrini: Alessandria Host, Alessandria Marengo, Bosco Marengo Santa Croce e Leo Club Alessandria si sono riuniti presso la tenuta La Fiscala, alla presenza del 1° e del 2° vice governatore distrettuale, rispettivamente Daniela Finollo Linke e Giovanni Castellani.
Attenzione verso i giovani e interesse per il benessere civico, culturale, sociale e morale della comunità sono stati ribaditi dai presidenti dei quattro Club: Claudio Ferrando (Host), Alfredo Canobbio (Marengo), Vittoria Gallo (Bosco Marengo) e Giuditta Cantello (Leo), che hanno consegnato ai rappresenti del Governatore un assegno dell’importo di 1.620 euro quale contributo per l’acquisto di un “cane guida” da donare a una persona cieca.
La serata inoltre ha fatto registrare l’ingresso di quattro nuovi soci: Valentina Daffonchio (ingegnere, Host), Guglielmina Mecucci (avvocato, Marengo), Roberto Scabiosi (architetto, Marengo) ed Enrico Guerci (veterinario, Bosco Marengo).

Numerosi gli “chevron” di appartenenza consegnati ai soci presenti. Peo Luparia (Marengo) e Gregorio Bennati (Host) hanno festeggiato i 40 anni di iscrizione al Lions. Hanno ricevuto i distintivi anche Enzo Balza (25 anni), Marco Ciravegna e Gianni Zingarini (20 anni) per l’Alessandria Host, Anna Cairo e Franco Daniele (15 anni), Franco Castiglione, Walter Giacchero, Roberto Regalzi (20 anni) per l’Alessandria Marengo, Aurelio Bisso (10 anni) per il Bosco Marengo.

Il “premio Extension”, per la costituzione di un nuovo club, è stato consegnato ad Andrea Brunetti del Bosco Marengo Santa Croce, mentre Mari Chiappuzzo, Giuseppe Ferrigni, Marzia Maso, Claudio Raiteri, Alberto Rota, tutti del Bosco Marengo, hanno ricevuto l’attestato “Lions Guida”.

Print Friendly, PDF & Email