I bisognini di Fido

0
1706

Per poter valutare se il mio cane urina e/o defeca in maniera inappropriata, devo conoscere il comportamento normale del mio cane in base all’età.
Il cucciolo normalmente arriva dopo i 60 gg a casa ed è normale che da questa età sino ai 4-6 mesi al massimo, faccia la pipì ogni ora quando è sveglio, almeno due volte nella notte e defechi almeno quattro volte al giorno. Le femmine possono avere una frequenza maggiore e per un periodo più lungo perchè gli sfinteri raggiungono la piena funzionalità al primo calore.posture-cane I cani adulti urinano due volte al giorno e defecano una o due volte al giorno a seconda del numero di pasti che consumano. La frequenza eliminatoria dipende però anche dalla sfera emotiva del cane: il cane che si spaventa per un rumore improvviso, quello che si emoziona all’arrivo del proprietario, quello che sente una cagnetta in calore, quello che vede arrivare una persona e/o un cane nuovo nel suo territorio. La dieta e la quantità d’acqua a disposizione possono alterare la frequenza eliminatoria senza per altro renderla anomala. Non ultimo l’olfatto molto fine dei nostri amici (circa un milione di volte il nostro, secondo recenti studi sul Pastore Tedesco) fa sì che il nostro cane e in particolare le razze/soggetti selezionati per lavori di ricerca, seguita, caccia, riesca facilmente a individuare il luogo dove ha sporcato in precedenza. E questo rende un po’ più difficile ma non impossibile educare il cane a sporcare fuori casa (soprattutto nel periodo invernale). La capacità poi del proprietario ad educare il proprio cane ad eliminare in modo appropriato è legata alla taglia del cane: più piccolo è il cane e più difficile è educarlo. Questo forse perchè i “danni” che può fare un cane piccolo in casa sono pochi e di solito il proprietario se il tempo è brutto o se è pigro, opta per la classica traversina, con tutti i problemi che possono anche derivarne. Vi è poi la questione della postura: più di una volta mi è stato chiesto se è normale che un cucciolone maschio urini senza alzare la zampa: anche se questo è influenzato dal testosterone, ed entro i due anni la maggior parte dei cani alza la zampa, alcuni soggetti (3%) continuano anche in età adulta a urinare senza alzare la zampa ma questo non vuol dire che sia un comportamento anomalo. Come si vede tutte le posture indicate nella figura: sono normali e sono influenzate dallo stato sociale più che dallo stato riproduttivo.

Dr Raimondo Giorgio,
medico veterinario e comportamentalista

Print Friendly, PDF & Email