Weekend di solidarietà a San Salvatore

0
558

L’associazione Idea o.n.l.u.s. con il presidente Paolo Berta, consigliere comunale, collabora con il gruppo Speciale Team per l’organizzazione della manifestazione ‘Speciale days’ che si svolgerà questa sera e domani nel comune di San Salvatore Monferrato.

‘Speciale Days’ è un evento dedicato alla memoria di Luca Speciale, giovane ragazzo disabile appassionato di moto e musica, scomparso in un tragico indici dente stradale.

Luca non si è mai arreso al suo handicap e, nonostante l’amputazione degli arti inferiori a seguito di una grave malattia, è riuscito a riprendere una vita normale affrontando anche importanti sfide sportive che lo hanno portato a ricoprire il ruolo di tedoforo alle Paralimpiadi di Torino 2006.

Lo ‘Speciale Team’, costituito da un gruppo di amici di Luca, organizza, dal 2007, questo evento per ricordare Luca come lui avrebbe voluto, con un giusto connubio tra musica e buona tavola.

Tutti gli incassi della manifestazione saranno devoluti in beneficienza all’associazione IDEA o.n.l.u.s. che da anni si impegna a favore dell’abolizione delle barriere architettoniche che ostacolano la vita dei diversamente abili.

“Quando i responsabili della manifestazione sono venuti a trovarmi mi hanno detto che stavano vagliando diverse opportunità, cercando di conoscere le associazioni che operano sul territorio – ha spiegato il presidente Berta -. Essere stati scelti, fra tanti, mi ha riempito di gioia perché è testimonianza del valore dell’impegno dei nostri volontari che quotidianamente operano presso la nostra sede. Siamo un punto di riferimento per molte persone che vengono qui a trascorre la giornata, a fruire del nostro bellissimo giardino di recente ristrutturato. Ma l’impegno economico per garantire questo servizio è davvero notevole.

I proventi della manifestazione di quest’anno li utilizzeremo per ristrutturare i locali della nostra sede e per acquistare materiale informatico per consentire la realizzazione di corsi di computer per i nostri utenti, un passo ulteriore per superare le barriere”.

Print Friendly, PDF & Email