Val Bormida bloccata per la neve: l’incubo di un viaggio di 50 minuti durato 5 ore da Ponti a Carcare

0
13279

Strade bloccate, abitazioni isolate e rischio incidenti.

La piccolo tormenta di neve arrivata in Val Bormida tra le 13 e le 15 di oggi ha fatto registrare numerosi danni, in particolare sulla strada statale Spigno – Merana dova una ventina di automezzi sono rimasti fermi diverse ore per uno scontro tra due autotreni. L’abbondante neve ha causato la perdita di controllo dei veicoli portando le due cabine ad incastrarsi, ma la vera causa pare sia stata la mancanza di sale sulle strade.

neveblocco

Avvertiti tempestivamente i soccorsi, gli autisti di vetture e camion si sono fermati lungo la statale per circa 4 ore. Solo alle 16 sono intervenuti i mezzi antineve dall’alessandrino peraltro impossibilitati a proseguire verso la provincia di Savona per il blocco stradale. Dopo un’ora una corsia è stata liberata, ma per diverse ore i mezzi hanno viaggiato a passo d’uomo. “Siamo fermi da ore – dice un autista da noi contattato che da Ponti doveva arrivare a Carcare-. Imbarazzante la gestione della strada in questo tratto che ha causato una serie di microtamponamenti”. Un viaggio di 50 minuti si è trasformato in una estenuante attesa di 5 ore.

Giancarlo Perazzi

 

Print Friendly