Un convegno sul maltrattamento animale

0
593

La Provincia di Alessandria; in collaborazione con la LAV (Lega Antivivisezione) di Alessandria promuove il convegno di studi REX-LEX. LA LEGGE 189/2004. RIFLESSIONI BIOETICHE E ASPETTI GIURIDICI APPLICATIVI; in programma per venerd 6 maggio; ad Alessandria; presso la sala del Consiglio provinciale di Palazzo Ghilini; in Piazza della Libert 17. Nel luglio 2004 entrata in vigore la legge n. 189 Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali; nonch di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate. Dietro queste parole si celano in realt importanti innovazioni non solo legislative ma anche nella cultura e nel senso comune con cui si pensa e si agisce nei confronti degli animali. E cambiato; in buona sostanza; il presupposto giuridico riguardo alla tutela degli animali. Attraverso questa scelta; il legislatore ha inserito largomento Delitti contro il sentimento degli animali direttamente nel Codice Penale. La legge; quindi; rappresenta un importante riconoscimento dei diritti degli animali. Un traguardo reso possibile anche grazie al costante impegno della LAV; che per anni ha realizzato campagne di sensibilizzazione e ha coinvolto i cittadini; aprendo un confronto con le istituzioni per lattuazione di questa legge che; ad oggi; ha subito ulteriori modifiche con un aumento delle pene per i reati commessi. A partire da questo importate atto legislativo; capace di dare espressione ad una nuova sensibilit verso il mondo animale ha detto lassessore alle Politiche Sociali della Provincia di Alessandria; Maria Grazia Morando lattenzione verso i diritti degli animali cresciuta sempre pi nel nostro Paese e; anche attraverso linformazione; i cittadini hanno cominciato a considerarli come esseri senzienti e capaci di percepire il dolore e le sofferenze inflitte loro dalluomo. E un tema importante; eppure qualcuno potr obbiettare che viviamo anni pieni di problemi e difficolt. E davvero il caso; allora; di occuparsi di diritti degli animali? Io rispondo s; perch la cultura del rispetto deve essere riaffermata in ogni occasione; deve essere un caposaldo dellattivit e del pensiero umano. Anche il rispetto per lambiente; per i beni pubblici e per il mondo animale rappresenta; dunque; un imperativo cui non possiamo sottrarci e un modo importante per riaffermare lurgenza di ritrovare una morale rigorosa e capace di affrontare senza zone dombra il difficile cammino del futuro. Naturalmente la strada da percorrere per affermare compiutamente i diritti del mondo animale ancora molto lunga ed in salita ha dichiarato; a sua volta; la responsabile della LAV alessandrina; Silvia Berni perch necessario che i cittadini riconoscano uguali diritti a tutti gli animali di ogni specie. Ed proprio alla luce di una accresciuta sensibilit; che la LAV di Alessandria ha giudicato molto importante poter garantire alle Forze dellOrdine della nostra provincia; a cui questo convegno si rivolge in prima istanza; uno strumento su cui meglio lavorare per le problematiche inerenti segnalazioni da parte di cittadini che denunciano situazioni di maltrattamento di animali. Per questi motivi abbiamo proposto un convegno che approfondisse gli aspetti della legge e le sue possibili applicazioni. Allassessore Maria Grazia Morando da tempo nota per lattenzione posta non solo verso i diritti degli esseri umani; ma anche verso quelli dei non umani il ringraziamento per aver reso possibile la giornata di studi. Lappuntamento prevede la presenza di autorevoli personalit nellambito della tutela dei diritti animali. Saranno presenti il professor Valerio Pocar; sociologo e docente dellUniversit Milano Bicocca e membro del Movimento Antispecista; la dottoressa Annamaria Manzoni; psicologa e psicoterapeuta; il dottor Enrico Moriconi; medico veterinario dellassociazione veterinari per i diritti degli animali; il dottor Franco Piovano; medico veterinario dirigente dellASL di Alessandria; la dottoressa Carla Campanaro; avvocato e legale della LAV; il dottor Roberto Bennati; vice presidente della LAV ed esperto in materia di allevamenti e trasporti; il dottor Ciro Troiano; criminologo e responsabile dellOsservatorio zoomafia della LAV.

Print Friendly, PDF & Email