Un anno dopo il disastro di Fukushima

0
315

Un anno fa il Giappone veniva sconvolto dal più forte terremoto della sua storia con conseguente tsunami che devastò un’intera area. Esplosero i reattori della centrale nucleare di Fukushima e 11 dei dodici nuclei iniziarono a sciogliersi. Le conseguenze della radioattività si vedranno per i prossimi decenni con malattie; malformazioni e disastro naturale. L’Italia sull’onda delle emozioni intelligentemente votò contro il nucleare; il destino nefasto per i nipponici ha illuminato gli italiani. Rimane di quel giorno il ricordo della dignità del popolo giapponese.

FDM

Print Friendly, PDF & Email