TORTONA: I commercianti cambiano idea ed organizzeranno manifestazioni per incentivare il turismo

0
196

La maggior parte dei commercianti tortonesi èsempre stata contro la decisione del Comune di trasformare Tortona in “Città turistica” convinti che le aperture domenicali senza limitazioni avrebbero favorito la grande distribuzione e non in negozi “di vicinato” . Adesso; però; stanno cambiando idea. Nell’ultima riunione del Consiglio Direttivo dell’Unicom; avvenuta ieri sera; infatti; è stato deciso di sostenere l’iniziativa della Città Turistica;organizzando in proprio alcune manifestazioni. “Naturalmente – dice il direttore dell’Unione Commercianti Gianni Mutti – difficilmente la categoria potrà garantire una massiccia adesione con aperture dei negozi a tappeto per tutte le domeniche dell’anno; tuttavia si potrebbero organizzare eventi e manifestazioni domenicali per diverse settimane; in modo da richiamare gente proveniente da fuori. Allora sì che a quel punto avrebbe senso aprire la domenica” . L’ipotesi formulata nella riunione è di iniziare a luglio con sconti nei negozi abbinati ai saldi in concomitanza con gli spettacoli di “Arena Derthona” che si terranno in piazza Duomo. I negozi; in quelle occasioni; potrebbero rimanere aperti fino a tardi. Altre manifestazioni invece verrebbero organizzate a partire dal mese di settembre. “Ovviamente – conclude Mutti – si tratta di una proposta che il Consiglio Direttivo sottoporrà all’assemblea dei commercianti che è già stata convocata per mercoledì prossimo.Per organizzare iniziative domenicali; infatti; è necessaria l’adesione di tanti negozi: solo così; infatti; sarà possibile reperire i fondi necessari per allestire manifestazioni di richiamo turistico.”

Print Friendly, PDF & Email