“Tante bambine, tanti bambini … una Città”

0
534

L’assessorato al Sistema Educativo Integrato e l’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Alessandria, in occasione dell’anniversario della convenzione di New York sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, organizzano, nel mese di novembre, la manifestazione “Tante bambine, tanti bambini … una Città” interventi e iniziative dedicate a bambini e adolescenti.

L’iniziativa si declinerà con interventi ed iniziative dedicate a bambini ed adolescenti, con il coinvolgimento e la partecipazione di tutti i soggetti interessati.

Gli insegnanti delle scuole dell’Infanzia e Primarie che desiderassero partecipare possono iscriversi entro il 15 settembre, contattando il Servizio Giovani (tel. 0131 515 755 – [email protected]).
Questi i dettagli dell’iniziativa:

-Venerdì 18 novembre in piazza Garibaldi (mattino):
“A regola d’arte”, progetto a cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli, evento collettivo per tutti i bambini delle scuole dell’Infanzia e Primarie per la realizzazione di un grande mosaico.

Scaturito da una “dimenticanza”, il mosaico si realizza come opera collettiva poiché da sempre consente di lavorare in gruppo, con il materiale di risulta. Una tecnica apparentemente povera originata dalla necessità di utilizzare l’esistente. Proponiamo il mosaico come tecnica compositiva ma soprattutto come atteggiamento mentale: una modalità per valorizzare l’esistente nella dimensione collettiva”.

Si  segnala che sabato 17 settembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, si svolgerà presso il Centro di Riuso Creativo Remix, la sessione di formazione per gli insegnanti, a cura del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, per  definire le modalità di partecipazione dei bambini all’azione di arte collettiva per l’allestimento del mosaico.

 

-Sabato 26 novembre al Teatro Comunale:
Convegno “Tante bambine, tanti bambini… una città”- una giornata di riflessione/formazione rivolta a tutti coloro che operano sui temi dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

PROGRAMMA

 Mattino, dalle ore 9 alle ore 13.

Saluti istituzionali

-Le politiche educative per l’infanzia fra dati, tendenze e nuove prospettive di rilancio: per passare davvero dalle parole ai fatti. Aldo Fortunati – Direttore Area Educativa ‘Istituto degli Innocenti di Firenze’. Arianna Pucci – Pedagogista Area Educativa ‘Istituto degli Innocenti di Firenze’.

-A regola d’arte – Educare all’Arte come possibilità per Educare al desiderio. Anna Pironti – Direttore Dipartimento Educazione Castello di Rivoli

-La buona scuola, identificare, non identificare – Ognuno con la propria identità tra i saperi. Hans Hermans – Formatore e artista

 -Le stanze emotive – largo ai bambini! – progetti di pedagogia teatrale. Albino Bignamini – Pandemonium Teatro – Teatro d’Arte Contemporanea per le Nuove Generazioni.

 -Crescita psico-senso-motoria nella globalità dei linguaggi. Stefania Guerra Lisi – Ideatrice del Metodo della ‘Globalità dei Linguaggi’ e del percorso formativo in MusicArTerapia.

-Competenze naturali: gli insegnamenti della natura negli apprendimenti dei bambini. Monica Guerra – Ricercatrice Università Milano-Bicocca e Presidente Bambini e Natura.

 –Intermezzi poetico-musical-creativi a cura di Gek Tessaro illustratore di testi per l’infanzia e ideatore di spettacoli per bambini.

 

Pomeriggio: dalle ore 14.30 alle ore 17.00 – workshop

-A regola d’arte  – l’immaginazione, il vero motore dei sensi e della mente. Anna Pironti – Direttore Dipartimento Educazione Castello di Rivoli

 -Le mani identificano – incontrare le propria identità, la propria emotività attraverso laboratori di arte e poesia. Hans Hermans – Formatore e artista.

Il teatro per ragazzi: facciamo che io ero. Giochi mirati alla presa di coscienza del proprio corpo come strumento di concretizzazione della fantasia e mezzo di comunicazione con gli altri. Albino Bignamini – Pandemonium Teatro – Teatro d’Arte Contemporanea per le Nuove Generazioni.

GioCorpo – “Messa in gioco” e “apprendimento” nella Globalità dei Linguaggi. Stefania Guerra Lisi – Ideatrice del Metodo della ‘Globalità dei Linguaggi’ e del percorso formativo in MusicArTerapia.

Competenze naturali: il diritto di fare. Claudia Ottella – Coordinatore Tecnico Educativo della Città di Vercelli e Vicepresidente dell’Associazione Bambini e Natura.

 

Sera: ore 21

“I Bestiolini”. La danza sgangherata dei molesti ma tenerissimi abitanti del prato

-Spettacolo con lavagna luminosa di e con Gek Tessaro

 

Per informazioni e iscrizioni alle iniziative è possibile contattare il Servizio Giovani e Minori al numero 0131 515 770, e-mail [email protected]  oppure [email protected]

Print Friendly, PDF & Email