Presepi ad Alessandria: c’è l’accordo con gli artigiani di San Gregorio Armeno

0
627

I celebri maestri dell’arte presepiale napoletana, famosi in tutto il mondo, saranno ad Alessandria con le loro creazioni artistiche dal 6 all’11 dicembre

La Confcommercio ed il Comune di Alessandria comunicano con soddisfazione di aver concluso positivamente l’accordo con i maestri artigiani di Via San Gregorio Armeno, la via di Napoli famosa in tutto il mondo per l’arte presepiale.

Dal 6 all’11 dicembre i maestri Artigiani di via San Gregorio Armeno saranno infatti ad Alessandria, nella prestigiosa location di Palazzo del Monferrato, dove proporranno le loro creazioni artistiche famose in tutto il mondo e saranno protagonisti di numerose iniziative collaterali quali dimostrazioni pratiche e laboratori, conferenze sull’antica storia della tradizione presepiale napoletana ed eventi alla presenza di personalità pubbliche alessandrine alle quali sarà donata la propria statuetta, appositamente creata.

I maestri artigiani di San Gregorio Armeno allestiranno anche un presepe artistico tradizionale che rimarrà esposto per tutto il periodo della manifestazione a Palazzo del Monferrato.

Il tour dei maestri presepiali di via San Gregorio Armeno ad Alessandria è una iniziativa di assoluto livello e dalla grande forza attrattiva: per la prima volta, infatti, i celebri artigiani napoletani si recheranno in una città del nord Italia.

Amministrazione Comunale e Ascom hanno puntato su questa manifestazione proprio per il suo carattere di esclusività e per il potenziale di richiamo che la presenza degli artigiani di Napoli è in grado di esercitare, generando ricadute positive su tutto il comparto economico alessandrino.

Dopo “Aperto per Cultura” abbiamo immaginato, per il natale alessandrino, una proposta forte, unica ed originale, che potesse catalizzare i riflettori sulla nostra città e, di conseguenza, portare flussi di persone. – dichiara il coordinatore di “Ascom per il centro” Davide ValsecchiQuando abbiamo visto le creazioni e il modo di lavorare degli artigiani di San Gregorio Armeno abbiamo capito che questa era l’idea vincente per il nostro Natale, perché in essa si fondono prodotti unici, persone portatrici di una tradizione antichissima, storie da raccontare e arte napoletana”.

L’accordo è stato reso possibile grazie alla sinergia tra la Confcommercio di Alessandria e la Confcommercio di Napoli, a cui aderisce l’Associazione CORPO DI NAPOLI –ONLUS che raggruppa gli artigiani di San Gregorio Armeno ed è proprietaria esclusiva del Marchio registrato “San Gregorio Armeno in Tour”.

Abbiamo individuato, nella seconda settimana di dicembre, il momento migliore per la permanenza degli artigiani in città, in quanto è il periodo di punta sia per gli acquisti natalizi che per brevi soggiorni, comprendendo anche la festività dell’8 dicembre – dichiara il direttore di Confcommercio Alessandria Alice Pedrazzi -. Tutto questo per offrire a tutti i nostri operatori commerciali, negozi, bar e ristoranti, alberghi, tutte le opportunità possibili da questo progetto, intercettando in tempo utile i budget che vengono destinati ai regali ma anche e soprattutto, richiamando nuovi target nel momento commercialmente più significativo dell’anno. E per regalare alla città la magia e l’atmosfera di un’arte unica e ricca di fascino”.

Questo nuovo progetto – dichiara l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Alessandria Maria Enrica Barrera -, condiviso con la Confcommercio di Alessandria, è la conferma e la prosecuzione del cammino intrapreso già da tempo dove pubblico e privato procedono spalla a spalla per il rilancio complessivo del nostro territorio. Abbiamo infatti deciso di puntare sempre sulla qualità e fare in modo che le iniziative su cui investire siano di forte richiamo non solo per gli abituali frequentatori della nostra città, ma anche per potenziali consumatori che giungono da città e regioni limitrofe. Tutto questo per offrire agli operatori locali che, ne sono certa, come sempre si prepareranno nel migliore dei modi per affrontare il periodo natalizio e porgere l’immagine migliore delle loro attività e della città tutta, un “plus” che possa dare alla città un appeal sempre maggiore.

Portare in Alessandria i maestri artigiani di via San Gregorio Armeno, che a Napoli nei giorni della loro fiera richiamano più di 2 milioni di visitatori, risponde esattamente a questi obiettivi ed è per noi e credo per tutta la città motivo di grande orgoglio: ogni anno, infatti, loro hanno decine e decine di richieste provenienti da tutta Italia e non solo e quest’anno hanno scelto noi, dandoci anche l’eventuale opzione di esclusività per il 2017”.

San Gregorio Armeno e l’arte del presepio napoletano

Via San Gregorio Armeno è la strada degli artigiani del presepio, famosi in tutto il mondo per le innumerevoli botteghe artigiane tutte dedicate all’arte presepiale.

A San Gregorio Armeno i maestri artigiani del presepio creano, espongono e vendono tutti i personaggi della tradizione classica del Natale: sono vere e proprie opere d’arte, frutto del lavoro di famiglie artigiane che si tramandano il mestiere di generazione in generazione.

La caratteristica principale del presepio napoletano, che si ritrova nella realizzazione artistiche degli artigiani di via San Gregorio Armeno, è quella di essere un connubio tra sacro e profano, con la presenza non solo di statue della Sacra Famiglia, di tutte le dimensioni, fatture e prezzi, ma anche la rappresentazione caricaturale di personaggi famosi del presente e del passato.

Gli artigiani di San Gregorio Armeno, la loro arte e la loro tradizione, sono diventati così famosi che entrare a far parte di questa cerchia magica e affascinante ed essere oggetto di statue del presepe napoletano, è diventato un traguardo ambitissimo per la gente dello spettacolo, della politica, dello sport.

Queste creazioni sono diventate famose in tutto il mondo, contribuendo a diffondere la fama e la tradizione antica del presepe napoletano e richiamando ogni anno in via San Gregorio Armeno milioni di visitatori.

Print Friendly, PDF & Email