Palazzetti su processo eternit bis

0
543
Titti Palazzetti (sindaco; Segreteria Generale, Affari generali, Risorse Umane, Welfare, Polizia Locale, Sanità, Protezione Civile, Sicurezza, Rapporti con Enti Territoriali)

Il sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti e l’Amministrazione esprimono grande soddisfazione per la decisione di Stato, Regione e Provincia di essere al fianco della città nel processo Eternit bis.

“Certa di parlare a nome di tutta la cittadinanza, mi preme sottolineare come queste decisioni dimostrino finalmente, e in modo inequivocabile, che le Istituzioni, a tutti i livelli, sono unite nel perseguire i responsabili e come finalmente sia autentico l’impegno dello Stato nel colpire i reati ambientali, attualmente oggetto del disegno di legge all’esame del Parlamento.

È giusto ricordare, inoltre, come il Governo abbia mantenuto le promesse fatte alla città dopo la sentenza della Cassazione dello scorso novembre: sono stati stanziati i fondi per le bonifiche, è ripreso l’iter per adeguare ai tempi la legge sui reati ambientali e ora la decisione di costituirsi parte civile, così come promesso alla signora Romana Blasotti in occasione dell’incontro a Roma.

Ora, tutti insieme, proseguiamo con fermezza nella richiesta di giustizia, anche per tutte le persone che nel resto d’Italia e nel mondo stanno subendo i danni dell’amianto”.

Print Friendly, PDF & Email