Opportunità di casa e lavoro per i residenti a Novi Ligure

0
728

Nell’ambito del progetto di housing sociale denominato “abitare sociale”, il Comune ha pubblicato un bando per l’assegnazione di due alloggi destinati a servizi di custodia del Palazzetto dello Sport e della scuola media Boccardo. Possono partecipare i cittadini residenti a Novi Ligure appartenenti a specifiche tipologie sociali:
a) persone bisognose di soluzioni abitative perché ancora indecise sulle prospettive future: giovani coppie senza un progetto definito, giovani coppie con lavori precari;
b) persone ultracinquantenni fuoriuscite dal mondo del lavoro per le difficoltà economiche;
c) nuclei familiari con all’interno situazioni di disabilità, che presentano difficoltà nel superare gli ostacoli del vivere quotidiano, abbinate ai problemi di salute;
d) nuclei familiari con figli, con un’esigenza prevalentemente abitativa, normalmente classificate come famiglia monoreddito, non più sufficiente a sostenere i costi dell’affitto.

Gli assegnatari degli alloggi svolgeranno funzioni di custode degli edifici adiacenti provvedendo, ad esempio, all’apertura e chiusura dell’edificio, alla pulizia degli spazi, alla manutenzione di aiuole e aree verdi, allo sgombero della neve e così via.
Le domande, compilate utilizzando i modelli predisposti, devono essere presentate entro le ore 12,00 del 18/12/2014 all’Ufficio Affari Sociali o allo Sportello del Cittadino.
La domanda deve essere corredata di tutta la necessaria ed idonea documentazione, in particolare la DSU – ISEE- redditi 2013 completa in tutte le sue parti. Il bando integrale, il modello di domanda e le planimetrie degli alloggi sono disponibili anche sul sito internet istituzionale del Comune di Novi Ligure.

Print Friendly, PDF & Email