Novi Ligure, riqualificazione zona basso Pieve e Merella

0
372

Nell’ambito della riqualificazione del territorio comunale interessato dal tracciato e dai cantieri per la realizzazione del Terzo Valico dei Giovi, le opere, finanziate da RFI con 1.000.000 di euro lordi, riguardano la zona del Basso Pieve e della Merella.

In particolare, gli interventi prevedono la sistemazione idrogeologica della zona mediante la pulizia dei fossi e dei canali scolmatori delle acque meteoriche (tra i quali i lavori di pulizia dello Scolmatore del Rio Gazzo); inoltre, per migliorare la sicurezza stradale, verrà potenziata l’illuminazione pubblica.

Altra parte dei soldi verrà utilizzata per lavori di ripristino dell’asfaltatura, tra i quali la sistemazione delle strade bianche. A questo proposito sono iniziati martedì 14 maggio i lavori di sistemazione di porzioni di Strada Vodasca, Strada Antica di Cassano e Strada San Bartolomeo, sterrate e colleganti la Strada Provinciale 152 con la Strada Provinciale 153, e il Basso Pieve con Cassano e Serravalle Scrivia.

Il fondo stradale sarà sistemato e successivamente asfaltato in conglomerato bituminoso per strato di collegamento (binder).

Per quanto concerne Strada Vodasca e Strada Antica di Cassano, poste a confine della zona del Basso Pieve e della frazione Merella, la finitura superficiale del piano viabile sarà realizzata mediante l’applicazione a mano di sabbia e cemento a secco, stesi a caldo su bitume, così come indicato dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio (dal momento che le vie si trovano in area soggetta a vincolo ambientale paesaggistico ai sensi dell’art. 136 del D.Lgs. 42/2004), che ha autorizzato i lavori con parere vincolante protocollo n° 15370.

Strada San Bartolomeo si trova invece nel Basso Pieve; in questo caso per la finitura superficiale del piano viabile si procederà senza finiture.

Per quanto riguarda invece l’appalto “Asfalti”, sono già stati effettuati interventi su Strada interna Merella e sono in corso altri che interessano Strada del Cuniolo (da Strada Imperatore al Maglietto); altri ancora riguarderanno Strada Fossa Del Sale, tratti di Strada dell’Imperatore, Strada Stradella, Strada Boschetti, Strada dell’Abbate, Strada dei Salesiani, Strada del Fossato, Strada Mulino di Sotto e Strada della Bernardina. Le dette strade saranno inoltre provviste di segnaletica orizzontale e verticale.

 

Infine, sono iniziati al termine della settimana scorsa anche i lavori per la copertura del Palazzetto dello Sport cittadino; si procederà quindi con l’impermeabilizzazione della cupola.

Print Friendly, PDF & Email