“Mai più’ nessuna”: una serata tra musica e riflessione

0
486

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa della città di Alessandria.

“L’Assessorato alle Politiche di Genere della Città di Alessandria, in collaborazione con la Consulta comunale alle Pari Opportunità e il Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria, il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza alle donne, propongono “Mai più’ nessuna”, serata di musica e riflessione partecipata.
Una presa di coscienza da parte della città, per accrescere la consapevolezza e la riflessione riguardo la tematica della violenza sulle donne, piaga che affligge la società moderna, per sostenere la battaglia per il diritto delle donne e degli uomini di vivere in modo diverso le relazioni. Saranno le donne che occupano posti di responsabilità nelle istituzioni e nella vita economico-culturale della città che nel corso di “Mai più nessuna” testimonieranno, attraverso una serie di letture significative, come il 25 novembre rappresenta un impegno costante e un monito per tutti.
Monito per la politica, che deve sostenere e promuovere una cultura di reciprocità costruttiva fra i sessi e sostenere azioni di prevenzione; per la magistratura, che deve far rispettare la legge; per le forze dell’ordine che hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione e nella protezione; per la scuola, i mass-media e le istituzioni culturali a cui spetta il compito di educare le nuove generazioni al rispetto e diffondere un nuovo modo di intendere le relazioni.

E’ nostro dovere smuovere le coscienze di una società spesso superficiale verso il problema, sensibilizzarla e non limitare le nostre azioni al 25 novembre. Le donne devono sapere che non sono più sole e che riappropriarsi delle proprie vite è doveroso e possibile; gli uomini non vanno abbandonati a quella cultura che li vuole e li giustifica nel ruolo di dominatori, violenti e ossessionati dal possesso”, ha sottolineato l’assessore alle Politiche di genere, Maria Teresa Gotta.

Lo spettacolo si terrà all’Auditorium del Conservatorio “Vivaldi” alle ore 21. L’elaborazione dei testi e la drammaturgia sono di Maria Grazia Caldirola e quattro saranno gli allievi del Conservatorio coinvolti.
Le musiche sono di G.Donizetti, G.Verdi, W.A. Mozart, il soprano é JingYi TuXiao e al pianoforte Heejin Byeon.
I brani sono tratti dal repertorio di T.Chapman, D.Reeves, E.Bennato, F.Mannoia, Lorena Gioia, voce, Massimo Ronzi, chitarra.

A ricordo delle donne vittime di violenza, l’Assessore Maria Teresa Gotta, con le componenti della Consulta alle ore 12, deporranno delle rose bianche nella Cappella del Cimitero Monumentale.”

Print Friendly, PDF & Email