Lavaggio mani: ogni giorno è il 5 maggio!

0
582

Il 5 maggio è la giornata che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha scelto  per ricordare l’importanza del lavaggio delle mani. E lo slogan scelto quest’anno è proprio “Salva le vite: lava le mani”, finalizzato a sensibilizzare tutte le strutture sanitarie per prevenire la sepsi associata all’assistenza sanitaria attraverso l’igiene delle mani e l’azione di prevenzione e controllo delle infezioni.

Consci dell’importanza di questo gesto, gli operatori dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, coordinati dalla dr.ssa Grazia Lomolino, Responsabile della struttura “Prevenzione e Controllo Infezioni Ospedaliere” hanno dato vita ad una serie di iniziative che coinvolgono l’Azienda ogni giorno. “Il 5 maggio è una buona occasione per manifestare quanto di buono viene realizzato durante tutto l’anno – sottolinea la dottoressa Lomolino – in particolare, tra le azioni di miglioramento, abbiamo dato avvio ad gruppo multidisciplinare di lavoro che ha generato un coinvolgimento partecipato tra gli operatori e stimolato un confronto tra pari sul lavaggio delle mani. Significa essere nei reparti, insieme alle persone che frequentano le nostre strutture e spiegare l’importanza di questo gesto che pare sì elementare, ma rappresenta un momento fondamentale nella lotta ai germi multi resistenti”. 

Nel corso dell’anno, tra le altre cose, l’Azienda Ospedaliera ha visto consolidare il proprio indicatore di attività sul lavaggio delle mani: non è un indicatore autoreferenziale, ma viene stabilito dalla Regione Piemonte per misurare di aderenza al lavaggio nelle varie aziende sanitarie regionali. Spiega Lomolino: “Misurare questi indicatori è utile perché il punteggio aiuta l’Azienda a capire come ci si sta muovendo nelle azioni legate alla reale efficacia dell’igiene delle mani”.

Nel corso del 2017, come già detto, è stato attivato il gruppo multidisciplinare sul lavaggio delle mani e sono state numerose le occasioni di incontro e sensibilizzazione con i visitatori, per evidenziare in ciascuno la consapevolezza del gesto. A questo scopo, sono stati distribuiti nei reparti numerosi dispenser per abbattere la lotta agli germi multi resistenti, nostro attuale nemico.

L’auspicio è quello di poter allargare sempre più la partecipazione a queste iniziative anche da parte delle Associazioni e dei rappresentanti dei malati.

Print Friendly, PDF & Email