La Granfondo Scott pronta a sfondare i 1.500 iscritti: domenica 6 settembre l’ultima prova di Coppa Piemonte

0
559

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Acmediapress.

Tra poco meno di un mese il circuito di Coppa Piemonte ritorna in strada per l’ultimo appuntamento della stagione. A Piacenza si svolgerà la granfondo Scott, gara che per la prima volta è inserita nel circuito granfondistico piemontese. Domenica 6 settembre da Piacenza Expo partirà la terza edizione della gara. Saranno 2 i percorsi allestiti dagli organizzatori. Si potrà gareggiare sul percorso lungo di 140 km o sul medio di 103 km. La partenza di entrambe le prove sarà alle 9.30, con apertura delle griglie a partire dalle 8.30.

Le iscrizioni alla Granfondo Scott sono aperte e hanno quasi superato quota 1.500 granfondisti. È possibile iscriversi sul sito di MySdam, l’official timing del circuito, al costo di 36€ per gli uomini e 27€ per le donne. La tariffa è unica e sarà valida fino al 3 settembre. Sabato 5 e domenica 6 ci si potrà ancora iscrivere ma al corso di 50€. Aggiungendo 25€ sarà inoltre possibile ricevere la maglia celebrativa dell’edizione 2015. È inoltre stata prevista una agevolazione per le squadre. Ogni gruppo che iscriverà almeno 9 atleti potrà beneficiare di un free pass per il decimo membro.

Definito il pacco gara della manifestazione. Gli amatori riceveranno un paio di copriscarpe Scott, un paio di calze personalizzate Ekoi, polsini BiBike, tutti brandizzati con il logo dell’evento. Sarà inoltre inserito un kit di integratori Enervit e gustosissimi prodotti Biffi. Non mancheranno prodotti CicloPromo, Safety, lubrificanti WD40 e tanti buoni sconto.

Nella giornata di sabato gli interessati potranno visitare la zona espositivo. Sarà ovviamente presente anche lo stand Scott, luogo in cui verranno presentati i nuovi modelli 2016, in particolare modo la Foil2, la bici da corsa ad alte prestazioni. Domenica mattina, prima della partenza, verranno invece estratti alcuni premi che potranno essere ritirati dai granfondisti subito dopo il loro arrivo.

Print Friendly, PDF & Email