Il Ministro Cancellieri contro i manifestanti No Tav

0
296

Ad una settimana dalla manifestazione No Tav in programma ad Arquata; fanno parlare le dichiarazioni del Ministro Cancellieri. Il Ministro; di passaggio ad Alessandria per la tavola sulle Autonomie Locali; si sarebbe detta preoccupata per la recente ondata di violenza; aggiungendo che “la Tav è la madre di tutte le preoccupazioni”.

I manifestanti; sentendosi chiamati in causa; hanno definito “Le affermazioni del ministro Cancellieri assurde”; assicurando che si terrà una manifestazione pacifica.

Gli ultimi avvenimenti; seppur preoccupanti; come gli assalti alle sedi di Equitalia e il dirigente di Ansaldo Nucleare gambizzato a Genova; compiuti da idioti violenti; non però sono da confondere con chi protesta legittimamente per la difesa del proprio territorio.

La libertà di manifestare è un diritto dei cittadini; e come la Cancellieri si preoccupa che ciò avvenga pacificamente; è nostra preoccupazione salvaguardare questo diritto.

Marcello Rossi

Print Friendly, PDF & Email