Guardia di Finanza: in giardino coltivava piante di cannabis, un arresto

0
610

Il Nucleo Mobile della Compagnia di Alessandria, dopo attenta ed accurata azione investigativa, ha individuato un’abitazione privata nel territorio di Cassine (AL) ove si ritenevano coltivate piante di Canapa Indiana, notoriamente produttrici di sostanze e prodotti stupefacenti illeciti. Il successivo intervento dei militari ha consentito di scoprire 26 piante della specie “Cannabis Indica”, alcune alte oltre 2 metri, abilmente occultate nell’ampio giardino retrostante – tra innocue piante ornamentali, alberi e vari tipi di ortaggi – sottratte agli sguardi indiscreti da un telo frangivento. La conseguente perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare, anche, 180 grammi di foglie già essiccate di analoga Canapa Indiana, circa 12.500 semi di Marijuana, alcune armi bianche/improprie quali un machete, un coltello, uno sfollagente ed una fionda con 150 biglie di ferro, un bilancino, un trita foglie e vari altri articoli normalmente utilizzati per il consumo dello stupefacente. Un giovane di 32 anni è stato così arrestato, in flagranza, per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email