Firmato il decreto per la retribuzione del Segretario Generale

0
201

Il sindaco; Maria Rita Rossa; ha firmato il decreto sindacale n.76 con cui viene attribuito il trattamento economico; in applicazione dei CCNL e degli accordi decentrati di riferimento; al nuovo segretario Generale; Dr. Giuseppe Formichella.

A decorrere dal 16 ottobre 2012 a seguito degli incarichi gestionali che gli sono stati conferiti (Direttore Direzione Segreteria Generale e Direttore Direzione Sindaco e Giunta); oltre alle mansioni che fanno diretto riferimento alla sua posizione; al Segretario Generale viene attribuito il trattamento tabellare ed una retribuzione di posizione pari a quella in godimento da parte degli altri dirigenti dell’Ente. Tale retribuzione di posizione assorbe anche la maggiorazione del 50%; prevista dal Contratto Collettivo Nazionale; che; pertanto; non produce alcun effetto dal punto di vista economico.

In cifre; il trattamento complessivo ammonterà; a €102.000 annui cui va aggiunta un’indennità di risultato fissata nella misura massima del 10% dell’importo della retribuzione.

In momenti di grave crisi di liquidità come quelli che ci troviamo ad affrontare parlare di cifre come queste; per la retribuzione dei nostri dirigenti; può parere inappropriato – ha commentato il sindaco; Maria Rita Rossa -. Ci tenevo a precisare che abbiamo esclusivamente applicato quanto previsto dalla normativa in materia. Inoltre; nell’ultimo triennio l’Ente ha sostenuto una spesa media di circa 200.000 euro per la retribuzione del Segretario Generale; con una punta nell’anno 2008 di 228.000 euro. Oggi; con questo cambio; abbiamo messo un tetto che consente un notevole risparmio per noi. E’ il primo passo verso una revisione complessiva delle posizioni dirigenziali che sarà compresa in una più generale riorganizzazione della struttura. In ogni caso ho dato mandato che non appena saranno disponibili le risorse per il pagamento degli stipendi si proceda prima al pagamento dei dipendenti e poi; solo successivamente procedere al pagamento degli emolumenti di dirigenti ed Amministratori”.

Print Friendly, PDF & Email