Torna ‘Potenzialità e Talento’
della Fondazione Pittatore

0
778

Torna “Potenzialità e Talento”, iniziativa promossa dalla Fondazione “Gianfranco Pittatore” di Alessandria per offrire, ad una serie di imprese del territorio alessandrino la possibilità di inserire neolaureati o laureandi in settori specifici della struttura produttiva, per un periodo di sei mesi.
“Il progetto – spiega Nerio Nesi, presidente della Fondazione – ha un duplice obiettivo: creare e offrire opportunità di impiego per giovani talenti e supportare le aziende che vengono selezionate nell’intraprendere percorsi virtuosi sui fronti oggi indispensabili per assicurare la necessaria competitività, a partire dalla internazionalizzazione e dalla ricerca scientifica applicata”. 
L’iniziativa ha il sostegno della Fondazione CRAL presieduta da Pier Angelo Taverna, che dice: “L’iniziativa traduce tangibilmente lo spirito della “Pittatore” che ha per oggetto attività di studio e di ricerca in campo economico e finanziario con l’obiettivo di dare impulso alla crescita del territorio”. 
Quest’anno sono coinvolti i comuni di Alessandria, Casale, Ovada, Valenza e Novi oltre a Provincia di Alessandria, Camera di Commercio e Fondazione Social.
L’edizione 2016 vede anche un nuovo partner, che si aggiunge a BPM e Deloitte & Touche: è Consorzio Proplast, che gestisce un corso di formazione sulle materie plastiche che partirà a breve, promosso per preparare una dozzina di giovani talenti da inserire in altrettante aziende. Parallelamente la Deloitte & Touche selezionerà un’altra dozzina di giovani e altrettante aziende in cui potranno essere inseriti, con uno stage di 6 mesi finanziato dalla Fondazione “Pittatore”.
“Potenzialità e Talento” non prevede alcun obbligo per le imprese ma, al termine dell’esperienza lavorativa, per i giovani coinvolti potrebbe aprirsi un’opportunità di lavoro. La prima edizione infatti ha visto confermati tutti gli stagisti all’interno delle imprese aderenti al progetto, tranne un paio che, volontariamente, hanno scelto di proseguire gli studi.

 

INFO: info@fondazionepittatore.it oppure chiara.pratolongo@proplast.it.

Print Friendly, PDF & Email