La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria entra nel capitale sociale di ENNE3 incubatore d’impresa per lo sviluppo del territorio

0
768

Una importante iniziativa per lo sviluppo dell’imprenditoria locale è stata assunta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che ieri ha acquisito una quota societaria di ENNE3, incubatore di impresa del Piemonte orientale.

La Fondazione che aveva partecipato al bando di gara promosso dal Comune di Novara, si è aggiudicata il 10,2% del capitale sociale della società consortile, per la somma di 35.000 euro. Gli altri partner sono FINPIEMONTE SPA (49%), AIN Associazione degli industriali di Novara, Camera di Commercio di Novara, Fondazione Banca Popolare per il Territorio, Università del Piemonte Orientale (10, 2% ciascuno).

ENNE3 s.c.a.r.l. è un incubatore d’impresa universitario che ha sede a Novara e si occupa di promuovere e sviluppare progetti d’impresa innovativi con particolare attenzione al territorio del Piemonte orientale. La mission della società consta nel favorire la nascita di nuove imprese ad alto contenuto di creatività, innovazione e conoscenza, sostenendone la crescita nei primi anni di attività tramite la fornitura di infrastrutture comuni e servizi di assistenza che ne aiutino la crescita competitiva.

“E’ una importante opportunità – afferma Pier Angelo Taverna, presidente della Fondazione – che abbiamo voluto offrire al nostro territorio perché crediamo fermamente che l’innovazione sia la carta vincente per lo sviluppo futuro. La sinergia con l’Università del Piemonte Orientale è fondamentale per la crescita del nostro tessuto economico perché solo dallo studio e dalla ricerca di nuove tecnologie possono nascere prospettive per il domani. Inoltre, ENNE3 ha un importante valore aggiunto: coinvolge anche studenti e ricercatori aprendo loro le porte a nuove prospettive di lavoro in alternativa alla carriera accademica”.

Nata per offrire la possibilità di trasferire al mondo dell’impresa le competenze sviluppate in ambito universitario, ENNE3 ha recentemente ampliato il bacino di soggetti ammissibili alla fruizione dei propri servizi, accogliendo chiunque abbia un’idea innovativa e che, nel medesimo tempo, sviluppi un prodotto o un servizio adatto al mercato. All’incubatore d’impresa possono accedere anche privati o imprese costituite da oltre 18 mesi che abbiano formalizzato collaborazioni con l’Università e gruppi promotori di progetti valutati positivamente nell’ambito di start up del Piemonte e della Valle d’Aosta.

 

Un’altra buona notizia nell’ambito dell’iniziativa riguarda la prossima istituzione di una sede di ENNE3 ad Alessandria, presso l’Università del Piemonte Orientale, già deliberata dal Consiglio di Amministrazione della società stessa.

 

 

Print Friendly, PDF & Email