È ripreso il servizio di raccolta del verde nei sobborghi. Conferimenti regolari nell’impianto Aral.

0
469

Lo scorso 22 agosto, giorno successivo all’incendio divampato presso l’area ecologica dell’impianto di trattamento rifiuti ARAL di Castelceriolo e alla sua conseguente indisponibilità, AMAG Ambiente aveva dovuto sospendere il servizio di ritiro domiciliare del rifiuto biodegradabile “verde”, presso i sobborghi del comune di Alessandria.

In questi mesi il conferimento del “verde” è stato gestito direttamente dai cittadini, che hanno potuto usufruire dei due centri raccolta di Alessandria, situati in zona Cimitero e al quartiere Cristo. A loro va il ringraziamento dell’azienda nel far fronte al disagio arrecato.      

Dopo queste settimane di blocco, dallo scorso 15 ottobre, la raccolta porta a porta nei sobborghi è stata ripristinata, con conferimenti presso l’impianto Aral di Castelceriolo, e proseguirà sino a sabato 17 novembre.

Ricordiamo come nel periodo invernale, solitamente con decorrenza al 1 novembre, questo tipo di raccolta domiciliare viene interrotta.

 

AMAG Ambiente si scusa ancora una volta per il disagio arrecato, seppure non dipeso direttamente dall’azienda.

 

 

Print Friendly, PDF & Email