Donna di 43 anni trovata morta nella sua abitazione ad Alessandria, indagano i Carabinieri

0
1430

Un fatto di cronaca ha caratterizzato la serata di sabato ad Alessandria. Alle 21.30 di ieri, infatti, i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco hanno trovato Emanuela Baretto, 43enne nata a Genova, laureata in psicologia, priva di vita nella sua abitazione di via della Cappelletta al quartiere Orti. Sul caso stanno indagando i Carabinieri di Alessandria, che paiono escludere l’ipotesi di omicidio. Dai primi accertamenti, la causa del decesso sembra essere associata a un incidente avvenuto tra le mura casalinghe o un atto volontario.

Sul corpo della donna sono state rilevate ferite provocate da un coccio di vetro rotto, una scheggia è stata trovata in una delle cosce. Il suo partner, non presente nel capoluogo, non è riuscito a entrare in contatto con lei, perciò ha coinvolto il fratello, che ha successivamente chiamato i soccorsi.

Print Friendly, PDF & Email